2-1

 

Reti: 5' Ferraris (J), 2'st Barbero (C), 10'st Rig. Mingrone (C),

 

Chieri: Baldi, Zeggio, Martello, Mingrone, Barbero, Barcellona, Rossi, Formia, Gerbino, Cirulli, Calindro.

A disposizione: Bruno, Pavia, Mastrandrea, Morone, Bellomo, Terribile, Savastano, Gervaso, Appendino.

All. Mercuri, Dir. Capuano.

Juventus: Pittivino, Mosagn, Andreano, Spitale, Petronelli, oliveto, Giorcelli, Savona, Andretta, Ferraris, Giorgi

A disposizione: Senko, Mulazzi, Salducco, Fiumano', Chibozo, Lofrano, Mele, Mauro, Bevilacqua.

All. Beruatto, Dir. Bono.

Arbitro Bevere sez. Chivasso, Ass. Varsalona, Agù

NOTE- Partenza determinata dei Bianconeri e con una azione corale il vantaggio arriva al 5' grazie a Ferraris. sembrava supremazia, in realtà il Chieri non si perde d'animo e ben assestati controbattono colpo su colpo e al 25' si divorano un'occasione d'oro con Rossi che bravo a saltare un avversario ma a due passi dalla porta spara a lato. Ruoli invertiti e nella ripresa ad iniziare con più determinazione è il Chieri, al 2' Barbero si inserisce in area a raccogliere una palla crossata da destra, il suo tiro non perdona. I ragazzi di Bevere ci credono e al 10' arriva il vantaggio: Oliveto rinvia corto, Barcellona è lesto a recuperare palla e nel contrasto viene atterrato, dal dischetto Mingrone realizza. Sino alla fine il risultato non cambia e il Chieri si rimette in gioco per il passaggio del turno.


TECNOFOTO PIOSSASCO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con e tue preferenze. Chiudendo questo banner,scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.